DOCUMENTI COMMERCIALI

Documenti Commerciali

Privacy

Gentile Utente

VEA ENERGIA AMBIENTE SRL in conformità all'articolo 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, desidera comunicarLe che i Suoi dati saranno trattati con modalità automatizzate ed informatizzate, sempre nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge e La informa che:
  • I dati raccolti saranno utilizzati per finalità di legge e:
    • per la registrazione al fine di assicurare il servizio VEA ENERGIA AMBIENTE SRL
    • per raccogliere dati ed informazioni in via generale e particolare sugli orientamenti e le preferenze del Cliente
    • per inviare informazioni ed offerte commerciali, materiale pubblicitario e informativo
    • per effettuare comunicazioni commerciali, anche interattive
    • per compiere attività dirette di vendita o collocamento di prodotti o servizi;
  • Per elaborare studi e ricerche statistiche su vendite, clienti e altre informazioni
  • I dati raccolti non saranno comunicati o in alcun modo diffusi, se non a soggetti esterni che svolgono funzioni strettamente connesse e strumentali all'operatività dei servizi forniti da VEA ENERGIA AMBIENTE SRL
  • L'interessato, potrà esercitare i diritti previsti dall'articolo 7 (di seguito riportato), secondo le modalità contemplate all'articolo 9 (di seguito riportato).
  • Titolare del trattamento dei dati è VEA ENERGIA AMBIENTE, con sede in Via Gaetano Donizetti 16 - Marina di Pietrasanta (LU), responsabile dello stesso trattamento è l'Ufficio del Responsabile del Trattamento Dati, Vea energia ambiente srl, Via Gaetano Donizetti 16 – Marina di Pietrasanta (LU)


Decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003
Art. 7 Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti - Art. 9 Modalità di esercizio


Articolo 7
  • L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  • L'interessato ha diritto di ottenere
    • dell'origine dei dati personali;
    • delle finalita' e modalita' del trattamento;
    • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita' di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  • L'interessato ha diritto di ottenere:
    • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  • L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
    • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale

Articolo 9
  • La richiesta rivolta al titolare o al responsabile puo' essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica. Il Garante puo' individuare altro idoneo sistema in riferimento a nuove soluzioni tecnologiche. Quando riguarda l'esercizio dei diritti di cui all'articolo 7, commi 1 e 2, la richiesta puo' essere formulata anche oralmente e in tal caso e' annotata sinteticamente a cura dell'incaricato o del responsabile.
  • Nell'esercizio dei diritti di cui all'articolo 7 l'interessato puo' conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi. L'interessato puo', altresi', farsi assistere da una persona di fiducia.
  • I diritti di cui all'articolo 7 riferiti a dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell'interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.
  • L'identita' dell'interessato e' verificata sulla base di idonei elementi di valutazione, anche mediante atti o documenti disponibili o esibizione o allegazione di copia di un documento di riconoscimento. La persona che agisce per conto dell'interessato esibisce o allega copia della procura, ovvero della delega sottoscritta in presenza di un incaricato o sottoscritta e presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di riconoscimento dell'interessato. Se l'interessato e' una persona giuridica, un ente o un'associazione, la richiesta e' avanzata dalla persona fisica legittimata in base ai rispettivi statuti od ordinamenti.
  • La richiesta di cui all'articolo 7, commi 1 e 2, e' formulata liberamente e senza costrizioni e puo' essere rinnovata, salva l'esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni.

« Torna Indietro